Tutto ciò che si può realizzare c con un pizzico di creatività e manualità quanto basta.
" Il Dolce Mondo di RI.tor.TA " !!!!

Torta lillà.


Torta per un'occasione speciale...

Incontro dopo 30 con sei amiche perse di vista ma ritrovate con grande affetto e nell'occasione abbiamo festeggiato il compleanno di una di loro,che si è commossa per il festeggiamento inaspettato.

Mi rendo conto ,che da quando ho intrapreso quest'avventura delle torte decorate,in occasioni speciali fare un dolce per il quale ho dedicato tempo e attenzione è un modo di esprimere i miei sentimenti . Può sembrare una dichiarazione esagerata ma non lo è. Per me le parole non sono il massimo,così mi esprimo con quello che faccio e spero tanto che chi mi è intorno capisca e apprezzi questo....
Detto ciò veniamo alla descrizione del dolce.

Classico pan di spagna e farcitura di crema pasticcera con una bagna al rum,

Mi sono tenuta sul classico per andare sul sicuro edevo dire è piaciuta molto.




BUONA GIORNATA A TUTTI !!!!!!!

Beauty-Cake di Chanel


Dunque sono utili le foto messe sul blog...

Infatti vedendo la Chanel fatta l'anno scorso una mia zia e il marito hanno deciso di fare questa. La cosa carina è il fatto che si possono personalizzare,infatti l'altra era con i trucchi questa è con creme e profumi .

E si nota anche che mi sono informata di più sulle tecniche decorative e questa cosa mi dà molta soddisfazione.....




Non ho usato una Mud che sarebbe più appropriata per questo tipo di torte,ma della pasta margherita che rimane più consistente rispetto al pan di spagna ma sempre più vicino ai gusti italiani ,visto che Paola la festeggiata,ama la classica mimosa.

Tra gli strati la farcitura era uno strato crema al cioccolato e uno crema pasticcera.




Copertura pasta di zucchero come le decorazioni.

Le bottiglie sono composte da waffer ricoperti di pastaa di zucchero.





E anche questa è piaciuta molto!!!!


MARGHERITA:

200gr uova intere
130gr tuorli
250gr zucchero
6gr buccia di limone grattugiata
1/2 bacca di vaniglia
un pizzico di sale
150gr farina
100gr fecola di patate
80gr burro fuso

Montare le uova con zucchero e aromi e sale.
Unire la farina e la fecola setaccite,infine il burro fuso.
Mettere il composto nello stampo imburrato e infarinato leggermente.
Cuocere in forno caldo a 175° per 20- 30 minuti ,fate la prova stecchino.
Poi come al solito la cottura dipende dal forno...


Con questa ricetta partecipo per il calendario di Ammodomio




Cupcakes e ghirlanda per Elio

Da qualche mese che ho fatto queste foto,me ne ero quasi dimenticata.
Strano perchè l'occasione per qui li ho fatti mi ha dato molto piacere.


Sono andata a trovare mia cugiana che ha avuto il suo primo bebè.Lei che è la più piccola adesso è mamma...che impressione!!!!
E poi di un patatino bellissimo!!!!
Così ho pensato di portarle dei dolcetti in tema.

Sono realizzati con un'impasto alle nocciole e copertura di pasta di zucchero.

Li ha mangiati e le sono piaciuti, a mia cugina no al piccoletto s'intende...

Per un ricordo più duraturo le ho portato questa ghirlanda da mettere o sulla porta della cameretta o sul lettino.
L'ho realizzata in cernit incollati su una ghirlanda di paglia sbiancata.

Il ciuccio col bavaglino.


L'allegra gallinella.


Le simpatiche margherite

Il dolce coniglietto.

Penso che sia un'idea carina !!!





Torta Fiorita .

Una dolce diciottenne figlia di un amico di mio fratello compiva gli anni , e lei stessa mi ha chiesto questo tipo di torta che aveva visto ed io ho personalizzato per lei.




Una delle idee che le ho dato in più è stata di mettere le candeline numerate nei calici dei fiori centrali e quindi usarli come portacandeline.

Purtroppo non ne ho trovate di carine e quindi hanno provveduto i genitori,ed io ho fotografato la torta senza candeline.






Gusti classici per questa torta: pan di spagna alla vaniglia farcito con uno strato di crema pasticcera ed uno di crema al cioccolato fondente.

Rigorosamente coperta e decorata con pasta di zucchero.





Ancora auguri Giulia!!!!



Torta Interista.

Quando c'è in gioco la squadra del cuore,diventa un problema anche una torta...
Dei miei amici hanno pensato di regalare una torta ad un loro amico,ma decidere il soggetto è stata un'odissea.
Lei optava per sottolineare la tifoseria ,lui, da incallito romanista insisteva nel sottolineare il lavoro.
Alla fine a vinto lei .
Lui però voleva mangiarla solo se si spogliava di tutti i simboli interisti....






Calcolate poi che io vivo con un romanista che ha gufato tutto il tempo del trasporto in auto,anzi guidava lui e al momento che l'abbiamo aperta e abbiamo trovato l'interista che era caduto dalla sua poltrona i due romanisti hanno esultato.


Comunque al festeggiato è piaciuta molto,ed è questo quello che conta.
Il pan di spagna è sempre il classico alla vaniglia ma la crema era quella al mascarpone.
250gr mascarpone
400gr nutella
250ml panna montata

Mescolare con le fruste la nutella e il mascarpone affinchè diventi un composto omogeneo. A mano aggiungere delicatamente la panna girando dal basso verso l'alto.
Fatto, è molto semplice ma buonissima!!!


Le decorazioni e la copertura sono tutte in pasta di zucchero fondente eseguite a mano.
L'interno della poltrona è di waffer,ho visto che questo metodo è efficace quando i pezzi sono grandi e devono rimanere rigidi così si usa meno pasta di zucchero e il peso della decorazione è minore.
Un grosso saluto a tutti!!!

Auguri a tutte le donne!!!!

Si dicono tante parole,si vuole essere fuori dagli schemi e non considerare quello che alla fine ci propinano per forza.Ormai qualsiasi cosa ci riguardi è diventato un pretesto di commercializzazione....


Però in questa giornata particolare anche io voglio omaggiare tutte le donne,ma proprio tutte anche quelle dimenticate.....
E non dovremmo farlo solo l'otto marzo ma tutti i giorni,tutti i momenti che il cuore ce lo ricorda.

AUGURI!!!!!!

e

Buon martedì grasso!!!!!!!!!!!!!!!!