Tutto ciò che si può realizzare c con un pizzico di creatività e manualità quanto basta.
" Il Dolce Mondo di RI.tor.TA " !!!!

Biscotti fantasmosi!!!!!

Sinceramente questa moda di festeggiare Halloween non mi piace molto, perchè come al solito si approfitta di ogni occasione per commercializzare gli eventi.
Però l'idea di quei piccoletti mascherati che ti suonano alla porta e ti dicono : Dolcetto o scherzetto???? la trovo adorabile e poi ogni occasione è buona per fare biscotti e decorarli.
Anzi se ho un pò di tempo voglio fare anche una tortina in tema.


Questi sono di pasta frolla semplice decorati con glassa reale.



Questi altri invece sono i soliti frollini di kamut
decorati con del cioccolato fondente.
Alla prossima... BOOOOOO!!!!!!!

Autunno...torta d'uva.

Quest'anno in particolare mi ritrovo a comprare spesso l'uva.
Sarà che quella del mio mercato è particolarmente buona o che è solo una voglia di questo periodo. Fatto stà che me ne ritrovo quantità industriali , si fà per dire , nel frigo.



Così sfogliando i miei quaderni , dove sin da piccola ho incollato ritagli di riviste con ricettine succulenti , ho trovato questa. Che non ho neanche modificato perchè già prevedeva solo grassi vegetali.

TORTA ALL'UVA

Ingrdienti:

200 gr farina

300 gr uva

3 uova

120 gr zucchero

un pizzico di sale

1 bustina di lievito

80 gr di olio

Pulire e sbucciare l'uva togliendo anche i semini . Setacciare la farina con il lievito. Sbattere con le fruste le uova lo zucchero e il sale finchè diventa chiaro e spumoso , poi aggiungere a filo l'olio . Mescolando con una paletta dall'alto verso il basso incorporare la farina più lievito. Aggiungere l'uva all'impasto. Imburrare e cospargere con del pan grattato una teglia da 25 cm di diametro e versarvi il composto. Cuocere in forno già caldo a 180° per 35 - 40 minuti. Una volta fredda cospargere di zucchero a velo.

Devo dire che per la colazione è un'ottima alternativa alle fette biscottate.

Ciao a tutti !!!!


Torta per mamma e figlio

Si lamentava , mia madre , diceva che era l'unica alla quale non avevo fatto una torta.
Aveva ragione ma per un motivo o per l'altro era saltata .
Quest'anno avevo deciso di accontentarla, ma il fatto è che lei e mio fratello fanno il compleanno a tre giorni di distanza così li abbiamo festeggiati insieme.
Allora ho fatto un'unica torta, certo a due piani , così sembrava che ogniuno avesse la sua.
E poi a me piacciono così tanto!!!



Il soggetto era facile!!!
Mamma passa la maggior parte del suo tempo alla televisione.
Mio fratello passa la maggior parte del suo tempo a organizzare corsi , eventi , degustazioni e studiare nuovi tipi di birre artigianali, ( che non si dimentichi che lui è Degustatore Professionista).




La cosa particolare di questa torta è che finalmente mi sono decisa a fare una torta di gusto tipicamente anglosassone.
Infatti la grande è una Mud Cake farcita con ganache al cioccolato fondente.
Ottima riuscita sia per lavorarla che nel gusto.
Era quest'ultimo che mi preoccupava , invece è piaciuta molto.
Cioccolatosissima , non se ne può certo abusare , ma è piaciuta a tutti.
Copertura di cioccolato plastico , steccato e personaggi con accessori vari in pasta di zucchero.
Per la piccola mi sono mantenuta con un gusto nostrano per la paura che non puicesse la precedente.
Margherita farcita con una crema composta da mascarpone panna e una piccola parte di ganache al cioccolato.
Nonostante la pesantezza degl'ingredienti è risultata soffice e delicata.










Comunque la cosa meravigliosa , quando faccio una torta sopratutto per una persona che conosco bene , è la sua faccia quando la vede , mi ripaga di tutta la fatica fatta!!!