Tutto ciò che si può realizzare c con un pizzico di creatività e manualità quanto basta.
" Il Dolce Mondo di RI.tor.TA " !!!!

Torta per tappezziere

Mi è stata chiesta una torta per una tappezzeria che faceva l'innaugurazione per rinnovo e ampliamento locali.
Quando mi hanno fatto vedere il tipo di divani che realizzano... ho pensato che erano perfetti per la riproduzione in pasta di zucchero



Questo era quello che mi ha divertito di più,c'è anche la tigre ,il leopardo ...
Ed ecco la torta completa.


Il divano l'ho realizzato facendo una srtuttura con i wafers che poi ho ricoperto con la pasta di zucchero .


Questi sono i particolari : gli attrezzi da lavoro


Le varie pezze di stoffa con le quali realizzano i divani di altre specie di animali.



La torta era un pan di spagna con farcitura di ganache al cioccolato fondente.



Ciao a tutti!!!



9 commenti:

  1. ma è un capolavoro!
    :O
    Bravissima davvero!!!

    RispondiElimina
  2. Ma come fai!!! Voglio quel divano in casa mia, ed e' talmente bello che FORSE non lo mangerei :-)

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze questa è piaciuta anche a me...

    RispondiElimina
  4. Ma che brava! E soprattutto che pazienza hai avuto!
    Grazie di essere passata da me!
    Buona giornata.
    Silvia

    RispondiElimina
  5. Ciao carissima!!! Volevo rinnovarti i miei complimenti per questa FANTASTICA torta!
    Sei incredibile!
    bravissima bravissima bravissima davvero!

    RispondiElimina
  6. Ciao Rita, sono la mamma di Elisabetta che mi ha fatto vedere questa tua torta!
    Come ti ha già detto lei è superlativa!! Ci tenevo a farti i complimenti anche io, anche perché sei una persona dolcissima che se li merita tutti!
    I migliori auguri anche per il nuovo anno (un pò in ritardo, ma meglio tardi che mai!)

    Un abbraccio Rosi!

    RispondiElimina
  7. @ Rosi e Eli , Grazie siete molto carine anche voi...;-)

    RispondiElimina
  8. rita è favolosa!!!davvero mi piace un sacco!brava!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono sempre graditi basta che siano pertinenti e di buon gusto soprattutto comprensibili .