Tutto ciò che si può realizzare c con un pizzico di creatività e manualità quanto basta.
" Il Dolce Mondo di RI.tor.TA " !!!!

Torta Monna Lisa



L'altra settimana girellando per i vari blog ho letto di un'iniziativa che ha ideato "Fragole a merenda" e riguarda "le ricette di Nonna Papera 40 dopo".
Letto questo sono andata subito a sfogliare il mio manuale che erano anni che non prendevo più in mano. Leggendo le varie ricette sono andata indietro nel tempo e i ricordi sono affiorati in un baleno. Non ho proprio nitido il momento in cui ho ricevuto questo regalo ma la dedica che vi è sulla prima pagina mi ha fatto sorridere, e non nego l'occhio lucido...


Praticamente i miei cuginetti me lo hanno regalato per il mio settimo compleanno. Io ricordo che desideravo tanto il "Dolce Forno" ma non è mai arrivato. Mamma comunque mi faceva pasticciare insieme a lei e probabilmente i miei cugini avevano già capito questa mia passione. Il ricordo più divertente è che in pieno agosto avevo deciso di fare le " Chiacchiere delle sirene" e la delusione di accorgersi ,dopo fatte, che erano delle classiche frappe di carnevale..

Bè visto che mi serviva un dolce per la colazione ho pensato di di realizzare la "Torta Monna Lisa" così che posso paretecipare anchi'io al contest dei " 40 anni del Manuale di Nonna Papera"

Torta Monna Lisa

Che cosa occorre:

350gr farina ; 250gr zucchero ; 2 uova ; 1 limone ; 1 bicchiere di latte e uno di olio , 1 bustina di lievito e un pizzico di sale.

Come procedere

versate in un recipiente lo zucchero e i tuorli e sbattete bene con un cucchiaio di legno , aggiungete l'olio e lavorate ancora un pò. Aggiungete la farina e il latte a poco a poco, in modo che non si faccia troppa fatica a mescolare, e la buccia del limone grattugiata. Unite infine , sempre mescolando, il succo di limone, il sale e il lievito. Montate a neve le chiare delle uova, unitele mescolando piano e versate l'impasto in una tortiera unta e infarinata ( ricordatevi di scrollare la farina in più).Cuocere in forno a 140° per 45 minuti poi spolverate di zucchero.

Nota: Ho effettuato solo due modifiche : ho sostituito il latte con quello di riso ,vivo con un'intollerante...al lattosio. E ho modificato la temperatura e il tempo di cottura : 170° per 50 minuti.

-------------------------------------

2 commenti:

  1. Cara Rita,
    la tua torta Monna Lisa - anche nella versione per intolleranti al lattosio - è davvero perfetta. E bella. Ma ancor più mi è piaciuto il tuo ricordo del Manuale di Nonna Papera, con tanto di foto con dedica dei cugini. Mi fa piacere che questa raccolta, nata per festeggiare insieme i 40 anni della prima edizione del celebre Manuale, sia stata anche per te l'occasione per riaprire un libro di cucina tanto amato. Grazie per la partecipazione,
    A presto

    Sabrine

    RispondiElimina
  2. Scusami, mi accorgo solo adesso che nel tuo post manca un link alla pagina della raccolta, che ti pregherei di inserire. Grazie

    S.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono sempre graditi basta che siano pertinenti e di buon gusto soprattutto comprensibili .